Questo corso è passato

Corso di sfruttamento demansionale del professionista sanitario 17 novembre 2017 Roma

Inizio
17 Novembre 2017
Fine
17 Novembre 2017 Tutto il giorno
Indirizzo
Roma ARS Curandi, Via Antonio Provolo, 29 - Roma   Guarda mappa
Telefono
+390621117264

53,28

60 disponibili

Categoria:
Share

Quanto manca all'inizio del corso

Dove si svolge il corso

Guarda la mappa

Dettagli degli eventi

Lo sfruttamento demansionale del professionista sanitario 17 novembre 2017 Roma

DI COSA TRATTA IL CORSO?
Il corso di sfruttamento demansionale del professionista sanitario 17 novembre 2017 Roma tratta del demansionamento, ossia privare il lavoratore delle mansioni pattuite, adibendolo a mansioni inferiori, ovvero sottraendo (totalmente o parzialmente) compiti qualitativamente (e talora anche quantitativamente) rilevanti. Il corso ha l’obbiettivo di dare consapevolezza delle mansioni e dei diritti contrattuali di coloro che lavorano nella sanità.

A CHI È RIVOLTO IL CORSO?
Il corso è rivolto a tutte le professioni sanitarie.

PREZZO
Quota di iscrizione: € 65,00 IVA compresa.

NUMERO ECM
Il numero di ECM per questo corso è di 9.

CORSO A NUMERO CHIUSO
Il corso sarà disponibile solo per i primi 60 iscritti.

COME ISCRIVERSI AL CORSO
Per potersi iscrivere al corso, andare sul sito ngformazione.com e cliccare sul pulsante REGISTRATI, in alto sulla barra azzurra, oppure potete iscrivervi prima di effettuare il pagamento, direttamente nella pagina CASSA.

PAGAMENTO
Una volta selezionato il corso che vi interessa sul sito ngformazione.com, potrete procedere alla pagina cassa, dove sarà possibile concludere l’acquisto, scegliendo se effettuare il pagare tramite l’utilizzo di PAYPAL, oppure tramite BONIFICO BANCARIO.

QUANDO E DOVE SI TERRÀ IL CORSO
Il corso verrà tenuto il giorno 17/11/2017 presso:
Via Antonio Provolo 29, Roma.

Informazioni aggiuntive

PROGRAMMA

08.00 – Accoglienza e registrazione partecipanti

8.45 – L’INFERMIERE
L’infermiere generico
La falsa abrogazione del mansionario
La legislazione mansionale
La differenza tra mansioni, funzioni e competenze
L’ordine di servizio
Il principio di residualità
Il principio analogico
Il criterio della multiprofessionalità
La dignità e la professionalità
L’intellettualità professionale
L’auto e l’eterostima
Il diritto alla crescita professionale
Il diritto allo sviluppo temporale
Il diritto alla tipicità
Il diritto alla non discriminazione
La falsa ideologia paternalistica
I sofismi deontologici come strategia dello sfruttamento

11.00 – Coffee Break

11.20 – L’AUSILIARIO
L’agente socio-sanitario
L’agente socio-sanitario specializzato
L’O.T.A.
L’O.S.S.
La colpa sindacale del demansionamento
L’esodo clientelare del personale di supporto
La sostituzione tacita del personale ausiliario
La prassi storica dell’abnegazione infermieristica
La radicazione dell’infermiere generalista
L’errore didattico del piano formativo universitario
L’indottrinamento di massa
Il sofismo missionario

13.00 – Pausa pranzo

14.00 – LE MANSIONI
Lo ius variandi
I principi di prevalenza, autonomia e continuità
I requisiti di accessorietà
Strumentalità
Complementarietà
La mansione inferiore
Il riassetto del letto
La somministrazione del vitto
La chiamata del campanello
L’utilizzo delle padelle e dei pappagalli
Le mansioni elementari e meramente esecutive
L’accudimento semplice
Il significato di assistenza
I tipi di assistenza
L’accezione intellettuale di assistenza
I principi di equivalenza
Il job act e la sua applicabilità
La categoria legale
La giurisprudenza mansionale
La differenza tra demansionamento e dequalificazione

17.30 – LA TUTELA ANTIDEMANSIONAMENTO
Il concetto di illecito e di danno
La giurisdizione e la competenza
L’azione inibitoria
Le condotte ritorsive e vendicative
L’abuso del potere disciplinare
Le strategie difensive contro l’abuso disciplinare
Il licenziamento di rappresaglia
La procedura di tutela antilicenziamento
La sospensione cautelare dal servizio
Il danno biologico e psichico
Il danno morale
Il danno professionale
Il danno esistenziale
La valutazione equitativa
L’onere di allegazione
Il procedimento presuntivo
La prova audioregistrata
Il danno patrimoniale
La diffida e il T.C.
Il ricorso ordinario e d’urgenza
L’esecuzione coatta e l’inibitoria

18.30 – Tavola rotonda e dibattito

19.00 – Test di valutazione

19.20 – Consegna attestati

20.00 – Chiusura lavori